spoonfultravels blog


Spostarsi e Dormire a Koh Samui

Koh Samui è stata la nostra scelta per visitare una parte della Thailandia, diversa da Phuket e PhiPhi...

Ci siamo completamente lasciati trasportare dai suoi " doni " quotidiani... quali, massaggi, buon cibo thai, tanto divertimento e relax a non finire... non volevamo più tornare a casa talmente innamorati di quest'isola e del suo perenne sorriso che ogni istante ricevevamo da parte dei suoi abitanti...

Siamo arrivati di sera... l'arrivo al piccolo aeroporto in stile thai, è stato emozionante!!

E' davvero piccolo e subito capisci di essere atterrato in paradiso!! Un taxi ci ha accompagnati fino all'hotel, non lontano dall'aeroporto!! 

Aeroporto di Samui Island


Chaweng Noi

La parte più caratteristica dell'isola, è quella a sud est, dove potrete trovare, spiagge lunghissime come "Lamai Beach" e "Chaweng Noi" dove abbiamo alloggiato noi!

Chaweng Noi

L'isola di Samui è piccolina, c'è un'unica strada principale che costeggia il mare e permette di girare l'isola senza perdersi, è la 4169, semplicemente collegata a sud alla 4170 !!

Girarla è comodo e semplice, vi basterà aspettare un " songthaews " un pulmino collettivo, semiaperto, spesso pieno di luci colorate che passa ogni 10/15 minuti, passano giorno e notte, il costo varia a seconda della tratta da voi scelta, per esempio da Chaweng beach al Fisherman Village è di circa 150 Bath, vi basterà mettervi sul ciglio della strada, stando attenti alle macchine che passano velocemente ( ricordatevi che in Thailandia la guida è a destra )  che dopo poco lo vedrete passare, si fermerà e dopo avergli detto dove siete diretti,  l'autista vi dirà quanto gli dovete, per arrivare alla vostra destinazione! Se passa senza fermarsi vorrà dire che è pieno!!

Non hanno delle fermate prestabilite, quando capirete che siete quasi arrivati vi basterà spingere un pulsante rosso, se non sapete dove scendere, sarà lui a dirvi quando sarete arrivati!

Un'altro modo per girare l'isola in completa autonomia è quella di affittare un motorino o una moto, costano pochissimo il prezzo può variare dai 150 ai 700 Bath al giorno a seconda del modello da voi scelto! Spesso lo danno anche senza patente, ma prestate molta attenzione, leggete bene la stipula del contratto di assicurazione e diffidate dai privati, controllate ammaccature o danni già esistenti e state attenti, loro corrono parecchio e spesso ho visto turisti fare brutti incidenti anche perché il casco non è obbligatorio, ma voi mettetelo sapendo quanto pericoloso sia andare in moto o motorino senza!!

Naturalmente noi abbiamo preso anche il taxi, quelli ufficiali sono gialli e sinceramente parlando, è il mezzo più comodo per spostarsi, non hanno un costo elevato stando comunque in Thailandia, quindi perché non viaggiare comodi e sicuri!


Dove alloggiare 

Noi abbiamo scelto l'hotel "Impiana Samui" ... questo piccolo ma grazioso hotel si trova a Chaweng Noi una lunga spiaggia di sabbia bianca bagnata da acque cristalline che baciate dal sole, cambiano colore... 

Impiana Samui

Impiana Samui

La stanza ocean view è una meraviglia, piccola ma graziosa!! Un ristorantino affacciato sul mare offre una cucina originale Thai, da leccarsi i baffi e lettini, ombrelloni e teli mare sono sempre a disposizione!! 

Stanza Impiana Samui

Sul terrazzino della stanza, un secchio con un "mestolo" in legno e cocco, dà la possibilità di sciacquarsi i piedi prima di entrare in camera e spesso dei fiorellini come i frangipane, ornano letto e bagno... tutto è impeccabile in questo angolo di paradiso, chiamato "Impiana Samui" !!

Alla reception è possibile prenotare tutte le escursioni che l'isola di Samui offre, uno staff thailandese e italiano sapranno indicarvi le escursioni più adatte a voi... noi le abbiamo fatte tutte!

Spa Impiana Samui

La Spa è un sogno, io e Lorenzo ci siamo regalati da uno a due massaggi al giorno ... credetemi se vi dico che in Thailandia non potete rifiutare un massaggio... il costo è veramente irrisorio, parliamo di circa 15-20$ per un massaggio di un'ora!!

Gli aperitivi sono un potpourri di stuzzichini e musica lounge jazz, cuscini e lanterne colorate vi inviteranno ad accomodarvi a pochi passi dal mare, e sullo sfondo all'orizzonte potrete rilassarvi guardando le lucine verdi dei tanti barcaioli all'orizzonte che pescano all'ora del tramonto, e abbracciati dal soave suono del mare il vostro corpo andrà in stand by, rilassando ogni muscolo del corpo e della " mente ".

Questo è il piccolo angolo di paradiso che ci ha accolti per dieci giorni, non facendoci mancare nulla, coccolati dal personale e da un luogo dove tutto ai miei occhi è parso perfetto...

Quindi se non amate i grandi resort e volete sentirvi come a casa ma coccolati come in un hotel di lusso, l'Impiana Samui fa il caso vostro....

Karen P.     28 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow me on Instagram


Booking.com

Karen Pinna

In ogni articolo, racconterò le nostre avventure e disavventure… Vi parlerò dei luoghi che abbiamo visitato e vi darò dei consigli secondo il mio punto di vista, in quanto credo fermamente, che un viaggio è assolutamente soggettivo, ogni persona può vedere, assaporare e vivere lo stesso luogo in maniera completamente differente dal mio.

Benvenuti sul mio Blog di Viaggi…


Karen Pinna


www.spoonfultravels.com

LOGO CREATOR:  Altavilla Veronica | CONTENT CREATOR: Karen Pinna | WEB DESIGN: Djk Grafica srl Tutti i diritti riservati
plane linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram