Anno nuovo a noi!

Karen P.

ANNO NUOVO A ME!

Come passano gli anni, se mi guardo indietro sembra ieri, quando con grande emozione festeggiavo l'arrivo del nuovo millennio... Da allora sono già passati 23 anni. Mi capita di pensare a cosa ho fatto in questi ultimi 23 anni di vita, penso:"li avrò sfruttati al massimo?". La verità è solo una, ormai sono passati e ciò che importa è il presente.

Dovete sapere che c'è una cosa che al contrario di 23 anni fa amo tantissimo oggi... la Mattina! Quando aprendo gli occhi vedo la luce del sole entrare dalla finestra, e con immensa gratitudine mi alzo e vado subito a prepararmi il mio caffè! Amo da impazzire questo momento della giornata, quando con la tazzina in mano mi avvicino alla finestra e guardando il sole sorgere, penso a ciò che mi aspetta durante la giornata. 

Ed eccoci arrivati a questo nuovo anno penso oggi e mi dico tra me e me: "Karen inizia quest'anno senza pensare a ciò che sarà!" Troppo spesso mi sono trovata a pensare al futuro, non vivendo appieno il presente, vi faccio un esempio, a febbraio partiremo per un viaggio da sogno, ecco quando arriverà lo vivrò al massimo, ma fino ad allora voglio godermi gli alti e bassi della vita, cosa che prima non facevo in pieno, tutto ciò che facevo lo vivevo al 50% aspettando quella partenza o quel giorno speciale, perdendomi tante sensazioni e momenti di una quotidianità che amo, ma a cui non ho mai dato il giusto valore. Poi ci sono quei giorni No, perché che ci piaccia o meno ci sarà sempre quella giornata di merda, ma poi passa!

La vita non è diversa per ognuno di noi, la verità è che chi più o chi meno, tutti abbiamo i nostri alti e bassi! Tutti, nessuno escluso, anche l'uomo o la donna più famosi o ricchi al mondo avranno i loro momenti difficili, è così e non vi nego che questo pensiero mi fa stare bene, non sono sola, viviamo tutti una vita fatta di momenti preziosi unici e indimenticabili e momenti che vorresti non dover vivere mai, ma che come dico sempre, inevitabilmente arrivano prima o poi per tutti!!

Io paragono la vita al mare, anche se diversamente dalla vita il mare lo trovo sempre meraviglioso, calmo o mosso che sia, perché solo guardandolo mi rilassa e mi fa stare bene.

Ma la vita, nonostante sia paragonabile al mare, quando è in tempesta fa male, non dona rilassatezza e pace anzi, spesso ci sono situazioni che sembrano insormontabili, situazioni paragonabili ad onde alte decine di metri, lì per lì cerco una via d'uscita, poi lo sappiamo tutti, il tempo guarisce anche le ferite più profonde e i problemi più difficili alla fine in un modo o in un'altro si sistemano. Ed ecco che torna il sereno, il sorriso, ed è lì che la vita è come un mar dei Caraibi, calmo e inerme! E si sta di nuovo bene!!

Oggi sono qui soprattutto per parlarvi di un Progetto che ho in mente da tanto tempo e che farò di tutto per far si che quest'anno si avveri.

C'è un'aspetto della mia vita che mi tocca da vicino, una situazione che non ha mai trovato una soluzione, perché c'è da dire che ci sono situazioni che non hanno via d'uscita, devi accettarle e basta. Ve ne parlo spesso, la vita non ci ha donato il piacere di avere dei figli che abbiamo desiderato e voluto per tanti anni, non potendo avere figli puoi stare male un anno, due, tre poi basta. Poi Vivi e decidi di trovare la felicità in altre cose, in altre situazioni perché è così e non puoi farci nulla perché hai provato tutto, anche il dolore più forte.

Come ne sono uscita?

Ve lo racconterò in un libro che sto scrivendo e che spero di riuscire a pubblicare entro l'inizio dell'estate, ho una paura che voi neanche immaginate, ci sto mettendo dentro emozioni, ricordi dolorosi e tutta la nostra storia, ma lo sto scrivendo e so che potrà aiutare tante coppie donne e uomini, che sanno quanto dolore si prova a sapere di non poter avere figli.

Vedo sempre storie o video di persone che alla fine ce l'hanno fatta, ma la verità è che ci sono tante coppie che non sono mai arrivate a realizzare quel sogno, ed io voglio dedicare la nostra storia e la nostra rinascita proprio a tutte quelle coppie che come noi, non avranno mai un bimbo!

OK ora basta, torniamo a noi e all'inizio di questo nuovo anno!! Fra pochi giorni compirò la bellezza di 42 anni!! Cavolo 42 anni sono tanti, ma per chi ne ha 20 o 30 o 40 più di me, sono pochi, è tutto relativo! E sono felice anche qui di compiere i miei 42 anni, ci sono arrivata in forma e consapevole di ciò che voglio dalla vita (o comunque ci sto arrivando a quella consapevolezza 😂)! 

PugliaVoglio dirvi questo, nonostante stiate passando uno dei periodi più brutti della vostra vita, non smettete mai di essere grati di vivere, perché poi il segreto sta tutto lì, nella gratitudine verso quei momenti indimenticabili e stupendi che la vita ci regala, e come dice sempre mio padre, non puoi apprezzare i momenti di vera gioia se non hai vissuto momenti di inevitabile tristezza che la vita ti mette di fronte!

Quindi buon anno!!

Per noi Romani il numero 23 ha un significato speciale, sapete qual'è? Scusate il francesismo 😂, ma è così che dicono "23 bucio de culo aiutami te" e che dirvi speriamo che questo 2023 rappresenti in pieno il detto dei romani e che sia un anno fortunato, ma che comunque vada sia un anno di vita vissuta al massimo!!

Ho voluto scrivere questo articolo per sfogarmi, ho così tanta voglia di scrivere e scrivere e raccontarvi tutto, ho voglia di confrontarmi con voi che mi leggete e capire come diventare ogni giorno più forte verso le difficoltà che la vita mi presenta. 

Buoni propositi per il nuovo anno: NON AVERE BUONI PROPOSITI!

Vivi e lascia vivere, non giudicare se non vuoi essere giudicato e fatti i fatti tuoi che campi c'entanni! Con questi detti vecchi come il cucco, ma sempre giusti e opportuni, vi saluto! 

Passate un bellissimo anno fa parte della vostra vita, non datelo per scontato!

A presto la Vostra Karennina

 

Karen P.     9 Gennaio 2023

2 comments on “Anno nuovo a noi!”

  1. Cara Karen é cosa bellissima quella che stai facendo, sicuramente sarà di aiuto a tante coppie, sai penso a mio cugino e sua moglie che sono riusciti ad avere dopo tanti sacrifici un bimbo nato a sei mesi ma purtroppo morto a soli due mesi e da allora non ne hanno più avuti. Mi piacerebbe tanto parlargli di questo tuo libro perché ci si rende conto che non si é soli. E comunque lo leggeró anch’io. Sei una bella persona Karen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow me on Instagram



In ogni articolo, racconterò le nostre avventure e disavventure… Vi parlerò dei luoghi che abbiamo visitato e vi darò dei consigli secondo il mio punto di vista, in quanto credo fermamente, che un viaggio è assolutamente soggettivo, ogni persona può vedere, assaporare e vivere lo stesso luogo in maniera completamente differente dal mio.

Benvenuti sul mio Blog di Viaggi…

Karen Pinna


Potrebbe interessarti anche ... 

www.spoonfultravels.com

CONTENT CREATOR: Karen Pinna | LOGO CREATOR:  Altavilla Veronica | WEB DESIGN: Djk Grafica srl Tutti i diritti riservati
Since 2018

Translate »
plane linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram