spoonfultravels blog


Un cucchiaino speciale . New York

Karen P.

Quando meno te lo aspetti, le cose accadono...e chi lo avrebbe mai immaginato di incontrare lei, il giorno di capodanno a New York... io di certo non lo avrei mai detto, credetemi, eppure è successo...

Sono a New York con Lorenzo, è il 30 dicembre, siamo al bar dell'hotel gustando un caffè caldo, quando scorrendo su Instagram i nuovi post, mi accorgo che Manuela Vitulli  è anche lei a New York in quei giorni... Sono emozionata, non so se scriverle. Qualche minuto di titubanza, e scrivo chiedendole di incontrarci, lei, come speravo, mi risponde di si, che le avrebbe fatto molto piacere conoscermi e chiacchierare con me. 

Central Park

Decidiamo di incontrarci l'indomani a Central Park, di fronte al famoso ristorante "Tavern on the Green" ...

Appena l'ho vista, ho come avuto l'impressione di conoscerla da sempre, bella, semplice e genuina!

Iniziamo immediatamente a chiacchierare, è incredibile, è il giorno di capodanno e mi trovo a Central Park nel cuore di New york city, a chiacchierare spensieratamente con una delle mie travel blogger preferite, Manuela Vitulli! 

...Sono una persona che crede molto nel fato e nella possibilità di fare dei propri sogni, un'autentica realtà... stupirsi per un avvenimento inaspettato è importante, nulla accade per caso... la vita ci mette di fronte a delle  scelte, sta a noi scegliere quella che più ci fa star bene... 

E così è stato con Manuela, tutto è accaduto in maniera così naturale, che ho avuto l'impressione di chiacchierare con un'amica che non vedevo da anni, è stata una bella sensazione...

Central Park

Abbiamo chiacchierato di tutto, della vita, dei viaggi, delle gioie e dei dolori...

Dopo più di un'ora e mezza in giro per Central park, camminando e parlando ininterrottamente, ci fermiamo a pranzo al "Tavern on the green" un magnifico e celebre ristorante, dove storia e cultura culinaria, si plasmano in un mix di gusto e prelibatezze autentiche! 

Un brindisi per questo incontro così particolare, ma allo stesso tempo semplice e familiare. Insieme a noi, naturalmente Francesco il compagno di Manuela e Lorenzo, mio marito. Abbiamo mangiato e chiacchierato tutto il tempo, poi sono arrivati i dolci, e quel cucchiaino così tondo e paffuttoso, che non potevo non portar via con me! 

Lui, è tra i miei cucchiaini preferiti, il ricordo di un incontro per me molto speciale, che mi ha visto conoscere una persona che ho sempre ammirato e preso come punto di riferimento per tanto tempo.

Cucchiaino del "Tavern on the green"

Pensate siamo state così prese nel chiacchierare tutto il tempo, che l'unica foto che abbiamo, è stata scattata in fretta e furia sotto la metropolitana mentre ci salutavamo... ma va bene così, porterò questo ricordo per sempre con me.

I viaggi riescono sempre a sorprenderci, non credete!?

 

Karen P.     15 febbraio 2019

One comment on “Un cucchiaino speciale . New York”

  1. Tavern on the Green was the meeting place for your parents and a group of Sara's American school friendsa few years ago. We had a wonderful time as well. A great place to enjoy good friens and good food!- Audrey and Bob

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow me on Instagram


Booking.com

Karen Pinna

In ogni articolo, racconterò le nostre avventure e disavventure… Vi parlerò dei luoghi che abbiamo visitato e vi darò dei consigli secondo il mio punto di vista, in quanto credo fermamente, che un viaggio è assolutamente soggettivo, ogni persona può vedere, assaporare e vivere lo stesso luogo in maniera completamente differente dal mio.

Benvenuti sul mio Blog di Viaggi…


Karen Pinna


Potrebbe interessarti anche ... 

www.spoonfultravels.com

CONTENT CREATOR: Karen Pinna | LOGO CREATOR:  Altavilla Veronica | WEB DESIGN: Djk Grafica srl Tutti i diritti riservati
plane linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram